FAQ

aggiornate il 11/02/2021

  • TURNAZIONI-ASSEMBLEE DI CLASSE-LIBRETTO WEB
  • SITUAZIONI DI ASSENZA NEI GIORNI CALENDARIZZATI PREVISTI IN PRESENZA
  • ASSENZE SOSPETTE COVID 
  • RIENTRO A SCUOLA DOPO ASSENZA

TURNAZIONI-ASSEMBLEE DI CLASSE-LIBRETTO WEB

1. È ancora possibile utilizzare il libretto cartaceo per le giustificazioni?

È in uso solamente LIBRETTO WEB, servizio on-line del Registro Elettronico. (aggiornata 11/02/2021)

2. È possibile nei giorni di didattica IN PRESENZA entrare in ritardo o uscire in anticipo?

Rimangono valide le indicazioni in entrata ed uscita Circ. n° 72. (aggiornata 11/02/2021)

3. È possibile nei giorni di didattica A DISTANZA, collegarsi in ritardo o scollegarsi prima del termine delle lezioni?

Rimangono valide le indicazioni in entrata ed uscita Circ. n° 72. (aggiornata 11/02/2021)

4. Cosa si deve fare se ci si scollega dalla lezione in didattica A DISTANZA per problemi di connessione per gran parte dell’ora o per una o più ore?

Cosa fa il Docente in questi casi?

Appena possibile è compito dello Studente avvisare il Docente dell’ora in cui si è verificato il problema di connessione e al rientro nel collegamento della lezione o il giorno successivo va predisposta la giustificazione sul libretto web.

I Docenti indicheranno lo Studente come assente nelle specifiche ore di lezione non seguite e procederanno con la eventuale giustificazione quando predisposta su libretto web.

Per ripetuti problemi di connessione andrà contattato/avvisato il Coordinatore di classe. (aggiornata 11/02/2021)

5. Come va richiesta un’Assemblee di classe?

Si chiede disponibilità al Docente dell’ora in cui si prevede di fare Assemblea. Uno dei Rappresentanti di classe degli Studenti deve inviare una mail a vicepreside@liceomaffeivr.edu.it indicando: Classe-Giorno-Ora-Docente implicato e Ordine del Girono della Assemblea. (aggiornata 11/02/2021)

6. Durante le Assemblee di classe il Docente rimane in aula con gli Studenti in presenza e collegato con quelli a distanza?

Rimane valida la normativa generale sui diritti degli Studenti a riunirsi in Assemblea in base alla quale il Docente può rimanere in aula in presenza e collegato a distanza ed è comunque tenuto ad effettuare la sorveglianza. (aggiornata 11/02/2021)

7. È possibile cambiare il proprio turno di presenza a scuola scambiano la turnazione PRESENTE/DISTANZA verde/giallo?

I turni verdi/gialli sono fissi ed immodificabili.

Le eccezioni sono concordate direttamente dai Genitori o dagli Studenti maggiorenni con il Dirigente Scolastico e comunicate ai Consigli di Classe.

Le eccezioni sono legate:

  • a peculiari situazioni del nucleo familiare
  • a situazioni di fragilità dello Studente (patologie gravi o Studenti immunodepressi)
  • situazioni di fragilità dei familiari conviventi (patologie gravi o conviventi immunodepressi).

(aggiornata 11/02/2021)

SITUAZIONI DI ASSENZA NEI GIORNI CALENDARIZZATI PREVISTI IN PRESENZA

8. Nel giorno in cui è prevista per lo Studente la lezione IN PRESENZA, se ha perso il bus e/o non ha modo di raggiungere la scuola in orario o in ritardo autorizzato, può seguire le lezioni A DISTANZA? Come è valutata la frequenza della lezione?

Sì.

Se lo Studente non può raggiungere la scuola in orario o in ritardo nei termini della Circ. n. 072 può seguire a DISTANZA ma il Docente indicherà lo Studente come ASSENTE A LEZIONE.

Lo Studente è tenuto a presentare Giustificazione sul libretto web il giorno del rientro (in presenza o a distanza). (aggiornata 11/02/2021)

9. Nel giorno in cui è prevista per uno Studente la lezione IN PRESENZA, ma deve rimanere a casa NON PER MALATTIA (per esempio motivi di Famiglia) può seguire A DISTANZA le lezioni?

Sì, può seguire a può seguire a DISTANZA ma il Docente indicherà lo Studente come  ASSENTE A LEZIONE.

Lo Studente è tenuto a presentare Giustificazione sul libretto web il giorno del rientro (in presenza o a distanza). (aggiornata 11/02/2021)

10. Se uno Studente è a casa in ATTESA di effettuare il tampone può seguire A DISTANZA le lezioni?

I Genitori e/o lo Studente maggiorenne contattano appena possibile

  1. il Coordinatore di classe e
  2. la referente Covid della propria sede

Valutata la situazione a seconda dei casi, il Dirigente Scolastico disporrà:

  •  Studente ASINTOMATICO in attesa di tampone per CONTATTO STRETTO EXTRASCOLASTICO. Lo Studente potrà seguire le lezioni a DISTANZA ed essere considerato PRESENTE A LEZIONE;

A seguito dell’esito del tampone si procede come da specifiche FAQ-Studente POSITIVO.

  •  Studente SINTOMATICO in attesa di tampone per CONTATTO STRETTO EXTRASCOLASTICO. Tale condizione si configura come situazione di MALATTIA. Lo Studente potrà, in base alle condizioni di salute, seguire a DISTANZA ma il Docente indicherà lo Studente come ASSENTE A LEZIONE.

Per il rientro si seguiranno indicazioni specifiche chiarite in altre FAQ. (aggiornata 11/02/2021)

11. Se uno Studente è a casa Covid-19 POSITIVO ASINTOMATICO o SINTOMATICO può seguire le lezioni a DISTANZA?

Sì, può seguire a DISTANZA ma il Docente indicherà lo Studente come e ASSENTE A LEZIONE.

Per il rientro si seguiranno indicazioni specifiche chiarite in altre FAQ. (aggiornata 11/02/2021)

12. Se uno Studente è in condizione di MALATTIA, può partecipare a  DISTANZA ai CORSI DI RECUPERO e alle attività dello SPORTELLO HELP?

Lo Studente può partecipare A DISTANZA ai corsi di recupero ma risulterà ASSENTE.

Per lo Studente in condizione di MALATTIA non può essere attivato lo SPORTELLO HELP individuale. (aggiornata 11/02/2021)

ASSENZE SOSPETTE COVID 

13. Se uno Studente ha SINTOMI SOSPETTI COVID-19 cosa deve fare?

Lo Studente non deve venire a scuola e deve essere contattato il Medico curante che valuterà se e quando effettuare il tampone rinofaringeo.

I Genitori e/o lo Studente maggiorenne contattano appena possibile

  1. il Coordinatore di classe e
  2. la referente Covid della propria sede

(aggiornata 11/02/2021)

14. Se uno Studente ha avuto ESITO tampone POSITIVO cosa deve fare?

Lo Studente non deve venire a scuola

I Genitori e/o lo Studente maggiorenne contattano appena possibile

  1. il Coordinatore di classe e
  2. la referente Covid della propria sede

La scuola procede come da indicazioni Linee di indirizzo per la Gestione dei contatti di casi di COVID-19 allinterno delle scuole e dei servizi per linfanzia -Rev. 03 del 04.02.2021 pubblicato nella sezione: Note Regionali e Ministeriali - Comunicazioni del Liceo 

(aggiornata 11/02/2021)

15. Se uno Studente un caso positivo persistente (positivo da oltre 21 giorni e asintomatico da 7 giorni) cosa deve fare?

I Genitori e/o lo Studente maggiorenne contattano appena possibile

  1. il Coordinatore di classe e
  2. la referente Covid della propria sede

Per il rientro si seguiranno indicazioni specifiche chiarite in altre FAQ. (aggiornata 11/02/2021)

16. Se lo Studente ha avuto CONTATTI con casi positivi in ambienti EXTRASCOLASTICI cosa deve fare?

Lo Studente non deve venire a scuola.

I Genitori e/o lo Studente maggiorenne contattano appena possibile

  1. il Coordinatore di classe e
  2. la referente Covid della propria sede

Per il rientro si seguiranno indicazioni specifiche chiarite in altre FAQ. (aggiornata 11/02/2021)

RIENTRO A SCUOLA DOPO ASSENZA

17. Se lo Studente è stato ASSENTE a lezione in PRESENZA o a DISTANZA NON PER MALATTIA cosa deve presentare al rientro a scuola (a DISTANZA o in PRESENZA)?

Il giorno del rientro deve essere presentata SOLO la Giustificazione libretto web, specificando la motivazione dell’assenza: trasporto/famiglia/altro, etc..

18. Se lo Studente è stato ASSENTE a lezione in PRESENZA o a DISTANZA PER MALATTIA NON SOSPETTA COVID cosa deve presentare al rientro a scuola (a DISTANZA o in PRESENZA)?

Il giorno del rientro deve presentare oltre alla Giustificazione sul libretto web specificando la motivazione: MALATTIA anche

l’Autodichiarazione: AUTODICHIARAZIONE assenza da scuola per motivi di salute NON sospetti per COVID-19 a cura del Genitore/Esercente la responsabilità genitoriale o Studente se maggiorenne (in ALLEGATO alle FAQ).

In alternativa all’Autodichiarazione è possibile presentare attestazione medica di conclusione dell’iter diagnostico-terapeutico. (aggiornata 11/02/2021)

19. Se lo Studente ha avuto CONTATTI con casi positivi in ambienti EXTRASCOLASTICI cosa deve fare e presentare al rientro a scuola (a DISTANZA o in PRESENZA)?

Dopo aver seguito le indicazioni del Medico curante, dovrà essere presentato l’Attestato di quarantena elaborato dal Medico curante o dal SISP e l’esito negativo tampone di fine quarantena.

Giustificazione sul libretto web. (aggiornata 11/02/2021)

20. Se lo Studente ha avuto ESITO tampone NEGATIVO cosa deve presentare al rientro a scuola (a DISTANZA o in PRESENZA)?

Dovrà essere presentato l’Attestato di quarantena elaborato dal Medico curante o dal SISP e l’esito negativo tampone di fine quarantena.

Giustificazione sul libretto web. (aggiornata 11/02/2021)

21. Se lo Studente è un caso POSITIVO PERSISTENTE (positivo da oltre 21 giorni e asintomatico da 7 giorni) e vuole rientrare a scuola cosa deve fare?

Dovrà essere presentato un Attestato specifico redatto dal Medico curante o dal SIP (non necessita la negativizzazione).

Giustificazione sul libretto web.

In via cautelare potrà essere comunque disposta dal Dirigente Scolastico la frequenza A DISTANZA con registrazione PRESENTE a lezione. (aggiornata 11/02/2021)

Allegati
All._203_Autocertificazione_rientro_malattia_NON_Covid_aggiornamento_del_1_02_2021.pdf

Pubblicata il 11-02-2021